arrow-blackarrow-redcheck-errcheck-okclose-negativecloseglobehamburgerloginlogo-negativonewsletter-errnewsletter-ok
Come recuperare un vecchio camino
12.09.2018

Inserti

Come recuperare un vecchio camino

Il caminetto acceso, il profumo della legna che arde, il crepitio della fiamma…chi non sogna un focolare così nella proprio casa? Se il vecchio camino non funziona più o non soddisfa più le tue esigenze, la soluzione è semplice e a portata di mano.

Si può facilmente installare un inserto, che può essere sia a legna che a pellet. Gli inserti sono impianti di riscaldamento progettati per essere inseriti in un camino aperto preesistente. Semplice da installare e da utilizzare, l’inserto ridà vita al vecchio focolare, senza alterarne minimamente la bellezza.

inserto-ATOMO-EVO-00

Vantaggi

Grazie agli inserti è possibile recuperare un vecchio camino senza grandi interventi o opere murarie: la canna fumaria preesistente viene utilizzata se le sue condizioni sono ottimali; nel caso contrario, invece, può essere intubata per garantire maggiore efficienza e resa dell’inserto. Il massimo del calore e del benessere in casa, senza fumo e senza odori sgradevoli.

categoria-inserto-a-pellet

La resa termica di un camino chiuso è decisamente migliore rispetto ai tradizionali caminetti aperti. Ecco perché utilizzare un inserto è una scelta che permette di risparmiare e di dare una mano all’ambiente. A differenza di un camino aperto, il calore prodotto dalla fiamma non viene disperso e quindi per scaldare un’ambiente è necessario meno combustibile, il che significa anche meno emissioni inquinanti e risparmio economico.

Recuperare un vecchio camino con un inserto significa anche risparmiare spazio: per scaldare l’ambiente non ci sarà bisogno di una stufa o di un altro impianto di riscaldamento. Basterà la fiamma accesa a rendere calda e accogliente l’atmosfera.

L’inserto, infine, combina la bellezza della fiamma che arde nel caminetto alle migliori prestazioni energetiche, senza stravolgere l’arredamento e lo stile dell’ambiente. Riqualifica il focolare, senza alterarne le caratteristiche estetiche e costruttive.

categoria-inserto-a-legna

Se, infine, l’obiettivo è quello di scaldare più stanze e può essere previsto qualche intervento murario, la scelta vincente è un inserto ad aria canalizzabile. Grazie alle sottili canalizzazioni a parete che trasportano l’aria calda, l’inserto potrà scaldare più stanze contemporaneamente e garantire buoni risparmi annui.